Introduzione

All’interno degli scenari di biodiversita’ che stanno maturando nelle Terre della Regina, dopo l’approfondimento sui pattinatori e i trail runner, nella rubrica “a modo mio” compare ora il monoruota elettrico.

Monoruota e visioni

Si fanno incontri assai strani lungo la Via al Mare. Sei lì stordito dal sole cocente a cercare un canale diplomatico con la vegetazione autoctona, che in lontananza, in una visione onirica che sà di santità, vedi degli omini avvicinarsi con strane movenze e copricapi, tutti bardati eppure così aggraziati nel movimento.

Impossibile non fermarli. Due chiacchiere e la promessa di approfondire l’argomento monoruota elettrico.

Intanto qualche scatto dell’uscita che hanno fatto nelle Terre del Nord, partendo dal trenino Atac Flaminio <-> Viterbo con discesa a Labaro. Un esempio di intermodalità pura.

Ringraziamo Marcello, Stefano e tutto muovitielettrico.com per le foto e le suggestioni. Prima o poi organizzeremo un gemellaggio nel calendario felino.

TerreVive

Angolo dedicato a iniziative (in calendario, e non), notizie dai social, rassegna stampa, approfondimenti, ....

Qua la zampa

Le Terre della Regina invocano la partecipazione di tutti noi. Condividete le vostre visioni, seguiteci nelle giornate in calendario, aiutateci a portare avanti i progetti di recupero e diffusione della futura Regina Ciclovia Fluviale, il percorso verde lungo il Tevere.

Per rimanere aggiornati, partecipare, proporre….. iscrivetevi ai social o date una occhiata alle ReginaNews con tutte le imprese feline. Collaboriamo!

condividi:
Facebook
Facebook
Google+
http://reginaciclarum.it/wordpress/?p=6700
Twitter
Instagram
Monoruota elettrico