Introduzione

“Un’idea, un concetto, un’idea
finché resta un’idea è soltanto un’astrazione
se potessi mangiare un’idea
avrei fatto la mia rivoluzione.”
(Giorgio Gaber)

Il calendario dei Gatti: un evento al mese per concretizzare le nostre visioni ispirate dalla maesta’ del Tevere e dall’incanto della Regina.

Dalle discese del Tevere ai PuntoGatto informativi, dalle esplorazioni nelle Terre Estreme ai cartocci di calamari in riva al mare, dalla Trilogia degli Anelli alle Mareggiate Mannare, dallo sfalcio del lato oscuro del canneto al recupero  delle paline abbandonate……

La futura Regina Ciclovia del Tevere, tripudio sensuale di  curve e misteri, ci ha rapito dalle sorgenti al mare,  e noi cerchiamo di spaziare da nord a sud proprio per evocarla in tutto il suo splendore.

Collaboriamo

Il calendario non ti soddisfa? Hai in mente percorsi,  progetti, iniziative per ritrovare il fiume e le sue terre? E’ il momento buono per proporre la tua idea. Fatti avanti!….  Libera il miagolio che e’ in te! Diventa Gatto o collaboriamo.

Attività future

“Nel semplice incontro di un uomo con l’altro si gioca l’essenziale, l’assoluto […]
scopro che il mondo è mio nella misura in cui lo posso condividere con l’altro.
E l’assoluto si gioca nella prossimità, alla portata del mio sguardo,
alla portata di un gesto di complicità o di aggressività, di accoglienza o di rifiuto.”
(Emmanuel Levinas)

Gli eventi sono frutto di una programmazione dal basso. Potrebbero quindi subire variazioni nella fase preliminare come durante la giornata stessa. Gli aggiornamenti vengono pubblicati su questo sito e sui social.

 

Legenda

= discesa del Tevere  (in canoa, kayak, gommone, sup, packrtaft, waterbike…)
= pedalata
= camminata
= attività di rigener-azione (Operazione Ippocrate)

 

2019

tipodatatitolonote
6 genBefana con la ReginaTrail Running, mareggia a pedali, edicola informativa lungo la Via al Mare
23 febil Belvedere Galerialungo la Via al Mare (con mareggiata annessa)
24 marla rievocazione della scafa open day in canoa con i DIT (giornata mondiale dell'acqua)
7 apropen day in canoa con i DIT nella Riserva di Tevere Farfa nelle Terre Estreme (locandina)

24apr-2magXXXX Discesa Internazione del Tevere


nelle Terre Estreme (edizione 2018)
19 magRoemare con i DIT lungo la Via al Mare (edizione 2018)

1 giuRoma-Palidoro sulla Via al Mareedizione 2018

22 giuAnello della Bonifica (Ostia)con l'Ass. Curtis Draconis e Ostia in bici
28 giuTirrenoAdriaticaseguendo E-motion Bike
14 lugBig Jump Daynella Città Eterna (Big Jump Day)
agoMareggiata Mannarasulla Via al Mare (edizione 2018)
setAnello della Bonifica (Maccarese)con l'ass. Civetta Ludens
6 ottArea Archeologica Porto di Traianolungo la Via al Mare
17 novCuore di Teveresulla Via al Mare (edizione 2018)
novconvegno sul Turismo Fluviale con i Volontari DIT
dicDiscesa di Natalenella Città Eterna (edizione 2018)

 

Attività passate

“Com’è diventato complicato incontrare gli amici! La città pare un campo di battaglia impossibile da traversare, un blocco di lamiere frementi e di malumore che invita a rimanere fermi là dove si sta, nel proprio quartiere, nel proprio isolato, nel proprio buco.
Se si parte per un appuntamento, subito ci si ritrova fuori tempo massimo, fusi nella colata di macchine che si solidifica attorno, persino pentiti di quell’idea balzana di ritrovarsi in un bar con un amico perso di vista da tempo. E altro tempo passerà, e forse la colpa non è solo di quel nodo di metallo e smog che soffoca, è la vita stessa che c’impedisce di fare quattro chiacchiere in santa pace con una persona cara: ognuno di noi ha mille cose da fare e l’appuntamento slitta, rimandato alla settimana successiva, o al mese dopo, o all’ anno che verrà – sarà per quando avremo un po’ di tempo da dedicare a noi stessi. Si finisce per perdersi definitivamente o per incontrarsi a caso, in una via del centro o a una festa, con l’imbarazzo di non essere stati capaci di volerlo davvero.”
(Marco Lodoli, “La confluenza dei due fiumi”)

2018

 

Assicurazione

Non siamo un tour operator, nè offriamo pacchetti tutto compreso. Non abbiamo assicurazione, ambulanza in coda, guida spirituale. Non consumiamo e non intratteniamo,  siamo semplici cittadini impegnati in percorsi di riappropriazione del senso civico.  Siamo semplici Cittadini che si fanno Gatti per amore della Regina e del Tevere.

«Gli italiani stanno venendo abituati a essere solo consumatori di mostre ed eventi. I monumenti si trasformano in palcoscenici e location, così si perde la prossimità con il nostro patrimonio culturale: i ragazzi vanno portati dentro i monumenti, i cittadini devono conoscere i tesori che hanno spesso sotto il naso senza saperlo. […]. Se le mostre raccogliticcie sostituiscono l’amore, la frequentazione e la confidenza con il nostro patrimonio culturale, se la parola ‘arte’ diventa sinonimo di un mercato dove consumare per qualche ora l’anno un’esperienza, ecco che nessuno protesterà davvero contro la mancata tutela, la chiusura e addirittura la distruzione della storia delle nostre città.» (Tomaso Montanari)

O Gatti della Regina…….. o ratti da sentina!

Qua la zampa

Le Terre della Regina invocano la partecipazione di tutti noi.  Aiutateci a portare avanti i progetti di recupero e diffusione della futura Regina Ciclovia Fluviale.
Per rimanere aggiornati, partecipare, proporre…..  iscrivetevi ai social o date una occhiata alle ReginaNews con tutte le imprese feline. Collaboriamo!