Per facilitare una visione di insieme delle Terre della Regina, è  stato sviluppato il Webserver della Regina: una piattaforma pubblica online realizzata raccogliendo le tracce gps e la massa di waypoint che dalle sorgenti al mare raccontano la relazione tra il fiume e i suoi territori.

Geografia emozionale

All’interno dell’Operazione Strabone – mappare le Terre della Regina, per facilitare una visione di insieme, è  stato sviluppato il Webserver della Regina: una piattaforma pubblica online realizzata raccogliendo le tracce gps e la massa di waypoint che dalle sorgenti al mare raccontano la relazione tra il fiume e i suoi territori.

E’ nato nel 2017 soprattutto per facilitare l’esame sovrapposto del ramificarsi delle tracce sia sul litorale che nelle Terre Estreme. All’interno in particolare, mettendo  a confronto l’esperienza della Discesa Internazionale del Tevere con la Via dell’Acqua ed altri percorsi che scendono a Roma, a settembre 2019 è stato possibile mappare due itinerari sognando la futura Regina Ciclovia Fluviale: uno nei dintorni di Perugia, l’altro in quelli di Orte.

Webserver online

La piattaforma è visionabile gratuitamente online.

I vari livelli sono attivabili nella legenda in alto a destra, in modo da variare dinamicamente la visione generale.

Per ottenere dettagli su un waypoint o una traccia gps presente sul webserver:

  • cliccare con il mouse sull’elemento di interesse (traccia gps o waypoint)
  • nella finestra che si apre cliccare sul link (ove presente, vedere fig seguente)

Qua la zampa

>Le Terre della Regina invocano la partecipazione di tutti noi. Condividete le vostre visioni, seguiteci nelle giornate in calendario, aiutateci a portare avanti i progetti di recupero e diffusione della futura Regina Ciclovia Fluviale, il percorso verde lungo il Tevere.

Per rimanere aggiornati, partecipare, proporre….. iscrivetevi ai social o date una occhiata alle ReginaNews con tutte le imprese feline. Collaboriamo!

condividi:
Webserver della Regina
Tag: