Introduzione

Nelle Terre Estreme della Regina, a solo un’ ora di treno da Roma, si apre lo scenario della Riserva Naturale Regionale Nazzano Tevere Farfa

La prima area protetta regionale del Lazio, istituita nel lontano 1979: un’estesa zona umida creata dall’uomo, il ‘lago di Nazzano’, formatosi a seguito della realizzazione di una diga sul Tevere nel suo medio corso, a valle dell’omonimo paese.

Aree attrezzate per famiglie, percorsi per running, stazioni di avvistamento fauna, punti ristoro… e la maestà del Tevere.

Itinerari

Dall’esperienza della Discesa Internazionale del Tevere, segnaliamo uno dei possibili itinerari percorribili a piedi ed in bici (stazione treno Poggio Mirteto FS con servizio di trasporto bici).

Powered by Wikiloc

ATTENZIONE:

  • contattare l’ente Parco per la verifica preventiva dello stato del percorso e/o per conoscere altri itinerari
  • per l’attraversamento del fiume in dragon boat (a piedi ed in bici) contattare la Fattoria Didattica Campo di Contra.

Iniziative

(l’open day di aprile 2019;  foto anche su Instagram #7apr19regina #ReginaCiclarum )

Social

Elenco dei post pubblicati sui social: aprile2019 post1, post2, post3

Qua la zampa

Le Terre della Regina invocano la partecipazione di tutti noi. Condividete le vostre visioni, seguiteci nelle giornate in calendario, aiutateci a portare avanti i progetti di recupero e diffusione della futura Regina Ciclovia Fluviale, il percorso verde lungo il Tevere.

Per rimanere aggiornati, partecipare, proporre….. iscrivetevi ai social o date una occhiata alle ReginaNews con tutte le imprese feline. Collaboriamo!

condividi:
Facebook
Facebook
Google+
http://reginaciclarum.it/wordpress/?p=5966
Twitter
Instagram
Riserva Nazzano Tevere Farfa nelle Terre Estreme