Introduzione

Nelle Terre Estreme della Regina, a solo un’ ora di treno da Roma, si apre lo scenario della Riserva Naturale Regionale Nazzano Tevere Farfa

La prima area protetta regionale del Lazio, istituita nel lontano 1979: un’estesa zona umida creata dall’uomo, il ‘lago di Nazzano’, formatosi a seguito della realizzazione di una diga sul Tevere nel suo medio corso, a valle dell’omonimo paese.

Aree attrezzate per famiglie, percorsi per running, stazioni di avvistamento fauna, punti ristoro, aree picnic… e la maestà del Tevere.

Raccomandazioni e responsabilità

Tutte le info su questo sito ed altrove non sono verità assolute. Non vi avventurate! Le Terre della Regina meritano attenzione, rispetto, consapevolezza. Consigli, note, raccomandazioni, scarico di responsabilità nella pagina dedicata. Leggetele attentamente. Impiegate cinque minuti ora, per risparmiarne molti di piu’ dopo. [ segue >>> ]

Itinerari

Dall’esperienza della Discesa Internazionale del Tevere, segnaliamo uno dei possibili itinerari percorribili a piedi ed in bici (stazione treno Poggio Mirteto FS con servizio di trasporto bici).

Powered by Wikiloc

Note

  • raccomandazioni generali: leggete prima il capitolo precedente su racomandazioni e responsabilità
  • itineraio per famiglie: l’area della riserva si presta a pedalate in famiglia. I parcheggi ad entrambi i confini ( parcheggio nord, parcheggio sud), permettono di scaricare le bici ed accedere direttamente ad un percorso protetto alla portata di tutti. Riferirsi comunque all’ente parco prima di pianificare una uscita.
  • percorso ad anello: per l’attraversamento del fiume in dragon boat (a piedi ed in bici) contattare la Fattoria Didattica Campo di Contra.

da Orte a Nazzano

Consolidata l’esperienza dentro la riserva, potete incominciare a pensare di pedalare da Orte a Nazzano sfruttando sempre la combinazione bici + treno.  [ segue >>> ]

Iniziative

(Il canadian Day del 20 gennaio 2020 )

Riserva360

La collezione di foto360 scattate il primo gennaio 2020 esplorando la riserva. [ segue >>> ]

 

Altri itinerari

In attesa di un percorso unitario, sono già percorribili tre tratti con continuità per cominciare ad assaporare l’esperienza della futura Regina Ciclovia Tiberina  [ segue >>> ]

Qua la zampa

Le Terre della Regina invocano la partecipazione di tutti noi. Condividete le vostre visioni, seguiteci nelle giornate in calendario, aiutateci a portare avanti i progetti di recupero e diffusione della futura Regina Ciclovia Fluviale, il percorso verde lungo il Tevere.

Per rimanere aggiornati, partecipare, proporre….. iscrivetevi ai social o date una occhiata alle ReginaNews con tutte le imprese feline. Collaboriamo!

condividi:
Facebook
Facebook
Google+
http://reginaciclarum.it/wordpress/?p=5966
Twitter
Instagram
Riserva Nazzano Tevere Farfa nelle Terre Estreme
Tag: