Trascorsi due mesi per individuare il nuovo sito di monitoraggio, parte la sperimentazione della centralina contapassaggi 4.0 alimentata con pannello solare.

Diario di bordo

All’interno della Operazione Euclide (monitoraggio flussi di camminanti, runner, ciclisti, … nelle Terre della Regina), dopo il report del mese di novembre e trascorsi due mesi per individuare il nuovo sito di monitoraggio, grazie all’incessante lavoro del GrandeCapoMaker Alessandro viene alla luce il ContaGatti 4.0.

Abbandonata la soluzione dell’alimentazione di rete (che ha pesantemente vincolato lo sviluppo del progetto Euclide, di fatto limitando le centraline all’unico sito in cui era disponibile un punto 220v), si approda alla versione completamente autonoma con pannello solare e connessione dati GSM.

Il circuito, inizialmente pensato con sensore LIDAR, è stato modificato in corsa dotandolo di un PIR. Si perde in precisione ma si guadagna in sicurezza. Il secondo, infatti,  permette una maggiore libertà nel posizionamento (fondamentale per minimizzare l’esposizione a furti e atti vandalici).

(le fasi di installazione della centralina)

L’obiettivo è stato realizzare un dispositivo in grado di limitare l’assorbimento di corrente. La batteria integrata permette inoltre di superare le ore notturne, quando il pannello solare cessa di erogare corrente.

Le difficoltà logistiche nell’installare l’ingombrante pannello solare hanno acceso la creatività di Alessandro, al momento impegnato nella progettazione di una versione “light” con cui, un giorno, dare vita alla Costellazione Regina.

I risultati del primo mese di monitoraggi confermano i trend già riscontrati dalla postazione operativa nel 2019 nei pressi di Ponte Risorgimento (oltre 10 km più a monte), con un picco di presenze nel weekend. La frequentazione è però quasi dimezzata, legata ai territori periferici dei Campi Elisi.

La media giornaliera è sotto i 300 passaggi, mentre il picco ha toccato quota 800. Si ribadisce la natura per difetto di queste registrazioni, legata alla incapacità del sensore di distinguere utenti che si muovano in gruppo e/o a distanza l’uno dall’altro inferiore ai due secondi.


(i dati della centralina "Eur Decima" installata nel febbraio 2020, aggiornati a cadenza oraria e visionabili nel portale provvisorio)

Da segnalare infine l’intervista nella rubrica “inventore del mese” del Comune di Roma, a seguito della partecipazione alla Maker Faire 2019.

Qua la zampa

Le Terre della Regina invocano la partecipazione di tutti noi. Condividete le vostre visioni, seguiteci nelle giornate in calendario, aiutateci a portare avanti i progetti di recupero e diffusione della futura Regina Ciclovia Fluviale, il percorso verde lungo il Tevere.

Per rimanere aggiornati, partecipare, proporre….. iscrivetevi ai social o date una occhiata alle ReginaNews con tutte le imprese feline. Collaboriamo!

condividi:
Facebook
Facebook
Google+
http://reginaciclarum.it/wordpress/?p=9592
Twitter
Instagram
ContaGatti feb2020
Tag: